PERCHE' UNO SHIBA?

Nel momento in cui decidiamo di fare entrare nella nostra vita un cane , la prima scelta che ci troviamo a fare è sempre la stessa “che cane voglio?”
Ognuno di noi ha le proprie preferenze: c’è chi lo sceglie solo per l’aspetto estetico (ahimè!) chi lo sceglie per la taglia, per le attitudini che si adattano al proprio stile di vita. Io auspico sempre che la scelta della razza parta dal “profondo”, una decisione che è stata ponderata, analizzata, discussa, una scelta studiata nel vero senso della parola.
Alzarsi la mattina e dire “mi piace quel cane lo voglio” è il modo migliore per complicarsi la vita. Prendersi del tempo per conoscerla è la regola numero uno , anche perchè,diciamocelo, ormai le informazioni sono alla portata di tutti, basta accendere un computer e troviamo materiale di ogni tipo sui cani.
Il primo vero gesto d’amore che potete fare per il vostro futuro cucciolo è imparare il più possibile sulla razza a cui appartiene: quanto cresce? Quanto peserà? È un cane molto sportivo? È un cane pigro? A che malattie può andare incontro la sua razza?
Non potete dire di amare il vostro cane senza avere un minimo di curiosità nei confronti della razza a cui appartiene, poichè dietro a quel cucciolone ci sono anni e anni di duro lavoro di Allevatori che selezionando, faticando,studiando hanno fatto in modo che quel tipo di cane arrivasse a noi proprio così con quel pelo, quel carattere,quegli occhi.
Il secondo gesto d’amore : dove compro il cane di razza?
Ogni volta che compriamo un cane di razza senza sapere nulla di quella razza e ogni volta che lo compriamo da chi non fa selezione, non rispetta gli standard e non testa la salute contribuiamo a ROVINARE le razze canine; per ogni euro che diamo a questi individui noi togliamo la possibilità ad un vero Allevatore di far nascere un cane sano oltre che bello. Al contrario, permettiamo che cani con problemi vengano fatti riprodurre e che le razze “si perdano per la strada.”
Io ho scelto lo shiba!
I cani di razza mi piacciono da sempre, fin da piccola ho imparato a distinguerle, a conoscerne gli standard e la storia affascinante che c’è dietro ognuna di loro. Nel corso degli anni il destino mi ha fatto incontrare lo shiba inu: le razze native giapponesi mi sono sempre piaciute per la loro anima ancestrale e selvatica, lo shiba ha finito per conquistarmi perchè per me le “raccoglie” tutte. Le riassume. E poi abbiamo lo stesso identico carattere!
Questa scelta coronata dall’arrivo,tre anni fa, di Yuna mi ha fatto compiere un viaggio, dapprima virtuale, nel quale ho conosciuto persone che hanno scelto lo shiba. Il viaggio è diventato reale un paio di mesi fa quando abbiamo deciso di incontrarci.
meetingIl 28 aprile 2012 a Ravenna i gruppi di FaceBook “l’angolo italiano dello shiba inu” e “ho uno shiba inu!” hanno organizzato un meeting : SETTANTA persone riunite intorno a grandi tavolate (il più numeroso raduno di shibisti degli ultimi anni) tanti shiba intorno, cibo,vino, musica..e tanto divertimento! Abbiamo giocato alla shiba-tombola e ho partecipato (naturalmente DA VOLONTARIA!!!) allo SHIBA-QUIZ , una serie di domandine sulla razza per poter fare un pò di shiba-cultura . Ho vinto pure ben TRE MUFFIN di Nadia P. !
Angela

N.d.R: Questo articolo è stato pubblicato sul bollettino CIRN n.52, ma per ragioni a me ancora incompresibili, è stato tagliato della parte finale ,quella che riguarda lo shiba meeting. Questa postata sul sito è la versione integrale .